Progetto asili nido

“Laboratorio di Arte-terapia”

“L’arte come terapia viene concepita come mezzo di sostegno dell’Io e di espressione del Sé, in grado di favorire lo sviluppo di un senso di identità e promuovere una generale maturazione ed integrazione dell’individuo. Si pone l’attenzione al processo artistico e non al prodotto; quest’ultimo dà poi all’operatore una chiave per capire il modo in cui l’individuo vede ed interpreta la realtà, poiché ogni espressione grafica o artistica è manifestazione autentica di un sentimento o emozione.”

“Spesso accade che le mani possano svelare un sentimento attorno al quale l’intelletto si affanna inutilmente” C. G. Jung

PER BAMBINI DA 1 A 3 ANNI

Titolo del progetto: “Scoperte!”

OBIETTIVI. L’obiettivo del progetto è quello di esplorare e stimolare le percezioni sensoriali a tutti i livelli e di acquisire capacità manipolative, espressive e di movimento.

ATTIVITA’. L’arte come attività espressiva, in un’età che precede la comparsa del pensiero simbolico e dove le capacità e le abilità motorie sono più limitate, può rappresentare uno strumento utile nel processo della consapevolezza di sé e delle proprie capacità; muovere le mani, le braccia, l’intero corpo nel disegnare, dipingere, modellare, mettere le cose insieme sono processi fondamentali in questa fase dello sviluppo.

Ed ancora: sentire e riconoscere attraverso il tatto le qualità sensoriali dei materiali è un’esperienza utile allo sviluppo emotivo del bambino: la consistenza, la trama, la struttura della sabbia, del legno, della terra, della carta, di altre superfici o materiali naturali.

L’attività artistica è significativa anche nell’osservazione di quanto i bimbi si trovino a loro agio nel produrre scarabocchi, disegni, forme, indicatori di salute emotiva.

PROGRAMMA: Sono previsti 8 incontri di due ore ciascuno, di mattina o di pomeriggio, con un gruppo minimo di 20 bambini: costo a bambino 20 € comprensivo di materiale didattico (colori a tempera, ad acqua, carta, creta, das, legno, sabbia colorata, cartoncini, materiale da recupero, pietroline, etc.) e di esposizione finale di tutti i lavori fatti.