Doposcuola specialistico

DOPOSCUOLA SPECIALISTICO per STUDENTI con DISLESSIA o DIFFICOLTA’ di APPRENDIMENTO 

Il “Doposcuola Specialistico” è indirizzato a bambini e ragazzi con diagnosi di “Disturbo Specifico dell’Apprendimento” (DSA – dislessia) o più genericamente con “Bisogni Educativi Speciali” (BES), che presentano difficoltà scolastiche e faticano a svolgere i compiti a casa e a studiare.
Spesso i genitori non hanno la possibilità di seguire i ragazzi e di insegnare loro un metodo di studio efficace oppure l’utilizzo di quegli strumenti come le mappe concettuali, i riassunti o altre strategie che aiutano a studiare in modo attivo e proficuo.

Il Doposcuola Specialistico è il servizio più utile ed efficace che possa essere offerto ai ragazzi con DSA o BES e alle loro famiglie perché accompagna gli studenti durante tutto l’anno scolastico, supportandoli nello studio quotidiano e individuando con loro le strategie più efficaci; l’obiettivo è di raggiungere l’autonomia nello studio e nell’acquisizione di competenze ed infatti durante il doposcuola l’importante non è solo “finire i compiti”, ma anche e soprattutto acquisire metodi e strumenti per poter “affrontare i compiti in autonomia” senza l’aiuto di altre persone e in futuro poter affrontare gli studi di scuole superiori e università.
Coadiuvati da strumenti compensativi, gli operatori del doposcuola accompagneranno lo studente nell’acquisizione di un metodo per affrontare lo studio e l’apprendimento in autonomia.

Destinatari: bambini e ragazzi da  8 a 18 anni con DSA o BES.

Giorni ed orari di frequenza: dal lunedì al venerdì dalle ore 15:00 alle ore 19:00 (i giorni e l’orario di frequenza sono a discrezione della famiglia oppure concordati con i docenti del doposcuola).

Docenti: psicologi con formazione specifica e/o Master in DSA, educatori e pedagogisti esperti nell’affiancamento nei compiti.

Quota mensile solo per i soci150 € (sono previste rateizzazioni di pagamento e sconti per fratelli).

Il servizio comprende: un colloquio preliminare con esperti in DSA e BES; l’uso di PC e di strumenti compensativi per lo studio; consulenza per genitori e docenti.

N.B.: la L. 289/1990 riconosce un assegno di “indennità di frequenza” di € 251,00 mensili per ragazzi con DSA certificata dal medico competente; la richiesta viene fatta tramite il pediatra alla ASL e, in caso di esito positivo della procedura, l’assegno viene liquidato dall’INPS a partire dal mese successivo a quello della richiesta.

Per informazioni rivolgersi a Associazione “Let’s Keep Learning”- Via Pescara n. 180/A, Vasto (CH) tel. 0873.368826 – 335.8084201  –  associazionelkl@gmail.com –   www.associazionelkl.it