{:it}”Inclusion” KA1 Erasmus+ Youth{:}{:en}”Inclusion” KA1 Erasmus+ Youth{:}

Home / Progetti Europei / {:it}”Inclusion” KA1 Erasmus+ Youth{:}{:en}”Inclusion” KA1 Erasmus+ Youth{:}

{:it}

progetto-inclusion-logo-migliorato-1
Logo del progetto KA1 Erasmus+ Project “INCLUSION”

L’Associazione LKL Onlus è soggetto promotore del progetto “INCLUSION”
n. 2016-3-IT03-KA105-010123 nell’ambito del programma KA1 Erasmus+ Youth.

Il progetto ha formato 28 partecipanti tra docenti, animatori giovanili e volontari provenienti da 7 diversi paesi europei, sul tema dell’inclusione sociale e dell’integrazione interculturale.

Il contesto in cui si è inserito il corso di formazione è quello dello scenario del recente fenomeno migratorio e della situazione diffusa di disagio giovanile degli anni “post crisi” , fattori comuni tra tutte le realtà europee, che hanno innescato la necessità di società più attive ed inclusive.

Pertanto i centri giovanili e l’animazione socio-educativa, che svolgono un ruolo di primaria importanza soprattutto per quei giovani in condizioni di svantaggio, richiedono animatori, educatori e volontari formati su attività di qualità volte ad arginare il fenomeno dell’emarginazione sociale. Con questo progetto si è data una prima risposta.

Le organizzazioni e le associazioni partner sono state:

Turgutlu Kaymakamligi (Turchia)
Tandem Società Cooperativa Legale (Italia)
Socialas inovacijas centrs (Lettonia)
AIDEJOVEN – Alianza Internacional para el Desarrollo de los Jóvenes (Spagna)
Asociatia GEYC (Romania)
Regional Cluster North-East (Bulgaria)
C4G – Consulting and Training Network, LDA (Portogallo).

Laboratorio di Teatro
Laboratorio di Teatro – Esercizi di spazio e movimento collettivo

Il  progetto si è svolto a Vasto dal 25 Maggio al 3 Giugno 2017 e ha i visto i partecipanti impegnati in un percorso di preparazione su strumenti ed espressioni artistiche per l’inclusione sociale, per poter rispondere all’esigenza comune di formare professionisti del settore con pratiche e tecniche nuove, inclusive e di qualità.
Il tutto attraverso un training non-formale finalizzato all’acquisizione di nuove competenze educative, creative, relazionali e al miglioramento delle conoscenze riguardo l’inclusione sociale grazie all’uso di strumenti utili e forme espressive elastiche per metterli nella condizione di poter replicare le iniziative nei vari contesti di riferimento, a contatto con giovani in condizioni di svantaggio, nonché in altri progetti.

Laboratorio di musica
Laboratorio di musica – Esecuzione e registrazione di brani con strumenti “naturali” c/o Riserva Naturale di Punta Aderci

Il corso si è svolto mediante la realizzazione di tre laboratori sulle arti espressive e performanti sintetizzabili nelle tre macro categorie della musica, della fotografia e del teatro.
E per perfezionare l’esperienza interculturale e promuovere la condivisione delle buone prassi, il progetto ha previsto una giornata dedicata al confronto ed alla comparazione delle proprie esperienze professionali o di volontariato.

Al termine dei workshop formativi i partecipanti hanno organizzato due eventi pubblici come prima fase di “dissemination”, termine con il quale la progettazione europea esprime i processi di ricaduta concreta dei risultati delle attività nella comunità ospitante ed in quella dei partner nelle settimane successive.

la locandina dei due eventi divulgativi svoltosi a Vasto

Il 1 Giugno scorso si è svolto lo spettacolo teatrale “Inclusion” presso la Fondazione Padre Alberto Mileno e il giorno successivo, il 2 Giugno, un’esposizione fotografica presso il Palazzo d’Avalos dal titolo
“Oltre i confini” in modo da incontrare la cittadinanza e condividere una riflessione attorno al tema ed alle politiche comunitarie messe in campo dalla UE.

Obiettivi e attività del progetto
Partenariato del progetto
Programma del corso per youth workers
Disseminazione del progetto

Di seguito un videoracconto del Training Course:

[kad_youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=e9AvQqGNo_g” ]{:}{:en}progetto-inclusion-logo-migliorato-1

LKL Association Onlus is the coordinator of the Project “INCLUSION” n. 2016-3-IT03-KA105-010123 within the framework of KA1 Erasmus+ Youth.

The project trained 28 participants among youth workers, youngsters and volunteers from 7 different European Countries about social inclusion and intercultural integration.

The context is the recent scenario of migrant phenomenon and widespread disadvantage of youngsters in the “after-crisis” era which are factors shared among all European countries triggering the need of more active and inclusive societies.

Within this framework youth centers and youth workers play a primary role for disadvantaged youngsters and there is the need for youth workers and volunteers to be trained on high-quality activities that fight social exclusion. This project aims to give a first answer to this scenario.

Partner organizations are:

Turgutlu Kaymakamligi (Turkey)
Tandem Società Cooperativa Legale (Italy)
Socialas inovacijas centrs (Latvia)
AIDEJOVEN – Alianza Internacional para el Desarrollo de los Jóvenes (Spain)
Asociatia GEYC (Romania)
Regional Cluster North-East (Bulgaria)
C4G – Consulting and Training Network, LDA (Portugal).

Laboratorio di Teatro
Social Theatre workshop – Space and collective movements exercise

The project activity i.e. a training course for youth workers took place in Vasto (Italy) from 25th May to 3rd June 2017 and it was focused on tools and artistic expression for social inclusion to give an answer to the training needs of professionals with new techniques.

The non-formal training was aimed at acquiring new educational and creative skills, relational competencies, and social inclusion techniques thanks to flexible tools and styles of expression doable again in several contexts with disadvantaged youngsters and other projects.

Laboratorio di musica
Music workshop – performance recording with natural music instruments within the framework of Punta Aderci Natural Reserve

The course was implemented through the creation of three workshops on expressive and performing arts synthesized in the three macro categories of music, photography and theater.

To improve the intercultural experience and promote the sharing of good practices, the project has provided a day dedicated to comparing experiences among participants.

At the end of the workshops, participants organized two public events as a first phase of “dissemination” in the host and partner communities.

Poster of dissemination events in Vasto

The 1st of June the theater performance took place within the framework of Padre Alberto Mileno Foundation premises and the day after, the 2nd of June a photography exhibition took place in the courtyard of D’Avalos palace.

Project activities and objectives
Partnership
Training course program
Dissemination activities

Here below a video of the training course:

[kad_youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=e9AvQqGNo_g” ]{:}